Una giornata “Insieme a Teatro” tra storie, spettacoli, laboratori e circo

Il Teatro del Buratto, in collaborazione con l’associazione Quattrox4 di circo contemporaneo, propone agli oratori e ai centri estivi una giornata a Milano alla scoperta degli spazi del nuovo Teatro Bruno Munari, un teatro pieno di storie, installazioni, sorprese, attori, acrobati e pupazzi.

Luogo: Teatro Bruno Munari – sede del Teatro del Buratto – via Giovanni Bovio, 5 Milano

PROGRAMMA

Attività

INIZIO

FINE

Accoglienza

10.00

10.30

Benvenuto e presentazione divisione in due gruppi

10.30

10.40

Gruppo A (6-8 anni) Visita alle installazioni | Gruppo B (dai 9 anni) Tecniche teatrali

10.40

11.00

Tutti spettacolo Becco di rame

11.10

12.00

Incontro con la compagnia e dimostrazione

12.00

12.20

Pausa pranzo

12.30

13.15

Gruppo A laboratorio | Gruppo B Spettacolo circo 

13.20

14.00

Gruppo A spettacolo circo | Gruppo B laboratorio

14.10

15.10

Saluti

15.15

15.25

 

Il pubblico sarà accolto nell’anfiteatro all’aperto dove attori/guida, attraverso un gioco, organizzeranno i bambini in 2 gruppi (A. 6 – 8 anni e B. dai 9 in su) e li guideranno alla scoperta degli spazi del teatro (tutti gli spettatori passeranno però negli stessi luoghi e assisteranno alla stessa performance).


Mentre il gruppo A sarà condotto in alcuni spazi dove troveranno installazioni scenografiche, pupazzi e manifesti di spettacoli storici del Teatro del Buratto: Histoire du soldat, Pierino e il lupo, Quello Stolfo da Ferrara e altri ancora, il gruppo dei più grandi seguirà un percorso diverso fino ad arrivare in teatro dove potrà assistere a una breve divertente presentazione delle tecniche teatrali (argomento che risulterebbe invece noioso per i più piccoli).

Quando il gruppo A arriverà in teatro gli attori presenteranno lo spettacolo “Becco di rame” che racconta, con la magia del teatro su nero, una storia dove la metafora del mondo animale aiuta ad affrontare con giusta leggerezza, ma con profondità, temi importanti come quelli della diversità, della disabilità e dell’importanza di essere accolti, accettati e desiderati, nonostante una fisicità diversa o un’abilità diversa rispetto a quelle ritenute “normali”. Becco di Rame è ispirato a una storia vera, quella di un’oca Tolosa che una notte, lottando con una volpe per difendere la fattoria, perde la parte superiore del becco. Ma il “vero” veterinario Briganti, poi autore di questa fiaba moderna, le ha creato una protesi di rame che le permette di continuare a vivere una vita normale tra gli altri animali nonostante la disabilità acquisita.
Lo spettacolo narra così la sua storia reinventata per il teatro: da pulcino che arriva alla fattoria, alla conoscenza degli animali- tra cui galline brontolone e maiali affettuosi – fino alla perdita del becco e poi alla sua nuova vita. http://www.teatrodelburatto.it/homepage/becco-di-rame/

A fine spettacolo la compagnia incontrerà il pubblico per spiegare le tecniche teatrali utilizzate e rispondere alle domande dei ragazzi.

Seguirà la pausa pranzo nel salone Incontri e sugli ampi terrazzi appositamente attrezzati per il pranzo al sacco.

Dopo pranzo riprenderà la visita ai numerosi spazi del teatro, i ragazzi, sempre accompagnati dalle due guide, saranno condotti: il gruppo A nello spazio del Circo dove la compagnia Quattrox4 presenterà lo spettacolo “Piani in bilico”. In scena due performer condividono luoghi e abitudini quotidiane in uno spazio che si compone di corde aeree, con cui comporre spazi diversi e relazioni in continuo mutamento. E’ possibile stare seduti in aria? Ci si può sdraiare a 5 metri di altezza? Il tema fondante dello spettacolo è la ricerca di uno spazio sospeso da abitare e co–abitare, una “casa” da riconoscere e in cui riconoscersi. https://quattrox4.com/spettacoli/produzioni/

Nel frattempo il gruppo B sarà condotto a visitare le installazioni e a partecipare ad un laboratorio di costruzione che, ispirato alla storia di Becco di rame, propone la costruzione del proprio animale preferito, scegliendolo tra i vari modelli esposti e seguendo le indicazioni degli animatori; il manufatto verrà poi portato a casa come ricordo della particolare giornata trascorsa insieme con il Teatro del Buratto.

Successivamente i due gruppi si scambieranno, il gruppo A andrà a fare il laboratorio, mentre il gruppo B ovviamente assisterà allo spettacolo di circo contemporaneo “Piani in bilico”.

 

A fine lavori, i due gruppi si ritroveranno all’anfiteatro esterno per i saluti finali.

 

Partecipanti: max. 160 a giornata
Costo a partecipante: € 15.00 (gratuità per eventuali problematicità o disabilità e per gli educatori)

 

Orario di inizio attività: dalle 10.00 alle 10.30
Pranzo dalle 12.30 alle 13.15 ca.
Orario di fine attività: dalle 15.20 alle 15.30 (o da concordare)

 

Per informazioni e prenotazioni: 02 27002476 o prenotazioni@teatrodelburatto.it

Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30

 

www.teatrodelburatto.it

 

Salva Segnala Stampa Esci Home