D(io) dentro “Un corpo mi hai preparato” Eb 10

Verso un incontro: la Parola e il linguaggio della danza

Percorso per vivere con entusiasmo la Parola anche attraverso la propria dimensione corporea

 

Proposta di laboratori di danza ed espressione corporea rivolta a ragazzi ed educatori che affrontano diverse tematiche a partire dal messaggio cristiano. La scelta dei temi potrà essere condivisa e declinata anche in base alle necessità e all' interesse dei destinatari.

 

PERCHÉ DANZA E PAROLA?

“Il corpo è il nostro modo di essere nel corpo, di prendervi parte, di rispondere ai suoi molteplici richiami e alle sue sollecitazioni di gioia o di dolore, cose tutte che plasmano il nostro corpo, fino a renderlo immagine fedele del nostro carattere, di chi noi siamo. Il corpo viene costruito da noi, dagli altri, dagli eventi, e il credente lo costruisce anche con Dio e nella fede cerca di fare in modo che l'umanità di Gesù plasmi la sua umanità.”

Luciano Manicardi “Il corpo”

 

Nel nostro cammino abbiamo sperimentato quanto la relazione con Dio sia innanzitutto un incontro reale vissuto a partire dalla nostra umanità nella sua totalità e come il corpo possa diventare canale ed espressione di tale incontro. Nella danza abbiamo scoperto un luogo privilegiato nel quale approfondire questa relazione ed è nato in noi il desiderio di proporre questo percorso anche ad altri.

 

CHE COS'E' EN-THEOS PER NOI:

 

Per me 'En Theos', come scrive Ravasi, è "...il respiro stesso di Dio (Theos) che accende, trascina, rapisce l'anima verso l'Alto."
Dio è creatore e la possibilità di creare è dentro di noi..
Attraverso le sfide quotidiane l'entusiamo, che è passione, dedizione, ardore, coinvolgimento, ci aiuta a creare nuovi modi per Vivere e non sopravvivere.
Bisogna solo crederci...

 

Alice

 

Per me 'En Theos' è correre incontro alla Vita con corpo, mente e spirito. Accogliere il dono tutto intero come "intero è il Padre nostro". Credo che l' esperienza artistica, non potendo per sua natura, che chiamare in causa la totalità della persona, si possa rivelare una porta d'accesso, una via privilegiata, un gratuito e splendido dono per il nostro cammino.

 

Claudia

 

Che cos'è En-theos per te? Vieni a scoprirlo!

 

DESTINATARI:

ragazzi a partire dagli 11 anni, giovani ed educatori

 

LUOGO:

le conduttrici si recheranno presso le sedi degli enti richiedenti

 

SPAZI e MATERIALI:

un'ampia sala per le attività di movimento e amplificazione audio

 

REQUISITI:

non sono richieste esperienze precedenti né capacità tecniche rispetto al linguaggio della danza

 

NUMERO DI INCONTRI e ORARI:

da concordare, disponibilità nel fine settimana

 

INFO e PRENOTAZIONI:

 

telefoni:

CLAUDIA GASPERONI

3662756383

ALICE RIGHI

3495713519

 

mail:

danzaentheos@gmail.com

 

 

Salva Segnala Stampa Esci Home